Non hai articoli nel carrello.

Subtotale: 0,00 €

40 anni di passione

Boccadamo: 40 anni di passione e successi



Taglia il traguardo dei suoi primi 40 anni di attività Tonino Boccadamo. Il 2018 segna questa importante ricorrenza per la fashion factory, che ricorda le tappe fondamentali della sua ascesa. A distanza di quarant’anni, il brand Boccadamo è una realtà solida, conosciuta ed apprezzata in Italia e nel mondo. Tutto è iniziato con una passione nata spontaneamente e coltivata negli anni di scuola, quando Tonino Boccadamo si cimentava nella realizzazione di piccoli monili da regalare alle sue amiche. Nel tempo, quello che inizialmente era un hobby è diventata una prospettiva per il futuro, sulla quale Tonino investì i suoi risparmi di ragazzo e tanti sogni.

Era il 1978 quando un ambizioso Tonino Boccadamo intraprendeva il suo percorso nel mondo delle pietre preziose.
Da quel momento, la sua attività imprenditoriale è stata sempre in crescendo. Nel 1983 nasce la I.P.D, Ingrosso Pietre Dure, la prima ditta individuale di Tonino Boccadamo, con vendita all’ingrosso di creazioni in pietre dure. Due anni dopo viene inaugurata la prima gioielleria, con vendita al dettaglio. L’attività si espande e nel 1985 comincia per Tonino Boccadamo l’avventura in India, importando da qui pietre preziose.
A partire dal 1992, il fulcro del suo lavoro si concentra a Valenza, principale distretto orafo italiano, a cui affianca nel 1995 l’export di oro.
Da lì a poco l’intuizione di passare dalla lavorazione dell’oro a quella dell’argento e spostare il lavoro a Frosinone, dove concentrare produzione e vendita.
Nel 1998 viene inaugurata la nuova sede con due padrini d’eccezione: Nino Manfredi e sua moglie Erminia.

La fine degli anni ’90 coincide anche con il lancio del brand Boccadamo, accompagnato dalle prime importanti campagne di comunicazione. Dal piccolo laboratorio di provincia, Boccadamo cominciò così il suo percorso di espansione e crescita.
Prestarono il loro volto per pubblicizzare i gioielli Debora Caprioglio, Rossella Brescia, l’ex Miss Italia, Edelfa Chiara Masciotta, Michela Coppa ed il campione olimpico di nuoto, Massimiliano Rosolino, al quale è legato il debutto della linea Man.
Non sono mancati gli eventi glamour con ospiti vip, grandi personalità del mondo dello spettacolo, della cultura e dello sport ma anche illustri rappresentati istituzionali. E’ il caso, nel 2011, del TooBe Party organizzato presso il Maxxi di Roma, oppure della più recente inaugurazione del primo flagship store italiano, in Via Frattina, nel cuore della capitale.
Anche la Tv ha corteggiato Tonino Boccadamo, ed ecco le tante partecipazioni televisive, con un cammeo all’interno del film di Massimo Boldi “Matrimonio a Parigi” nel 2014 e poi le presenza Tv a Mattino Cinque e al Tg2, per sostenere la sua battaglia a favore delle vaccinazioni.
Questo lungo cammino ha portato il nome Boccadamo lontano, oltre i confini nazionali, con le aperture delle boutique monomarca di Nizza, Shiraz in Iran e di Ulaanbaatar, capitale della Mongolia.
Di pari passo con i successi professionali, dal 2012 Tonino Boccadamo ha curato personalmente i traguardi della sua Fondazione, per portare avanti importanti progetti solidali, nazionali ed internazionali, con la recente inaugurazione della Scuola Orafa.
Ripercorrere le tappe salienti di questi 40 anni non vuole essere solo un gesto celebrativo, ma anche un ringraziamento a Tonino Boccadamo, al suo attivismo, alla sua caparbietà e grande forza d’animo, trasmessa nel lavoro, nella vita personale e nella sua attività filantropica.